Panzerotti pugliesi

INGREDIENTI

500 gr di farina 0
300 ml di acqua tiepida
1 lievito di birra (solitamente hanno un peso di 15 gr)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva (tutto made in Puglia se possibile)
1 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale
olio per friggere q. b.
per il ripieno:
Mezzo chilo di mozzarelle
polpa di pomodoro q.b.
sale-pepe

PREPARAZIONE

Disponete la farina sul piano di lavoro, aprite a fontana. sciogliete il lievito nell’acqua calda (tiepida) e aggiungete nell’acqua il cucchiaino di zucchero. versate lentamente l’acqua con la miscela sulla farina  ed impastate il tutto.   Lasciate lievitare l’impasto in una ciotola, meglio se coperta da un panno spesso.
Tagliate la mozzarella a dadini e fatela riposare in uno scolapasta per una mezz’oretta in modo che perda tutto il liquido.
In una ciotola versate la polpa di pomodoro, aggiungete il sale, il pepe e, in base ai gusti, un pizzico di origano, e mescolate bene.
Dividete l’impasto in tanti piccoli panetti e stendeteli.

Farcite ognuno con un po’ di polpa di pomodoro e un pugnetto di mozzarella, posizionando la farcitura al centro dei dischi. Richiudete subito i bordi aiutandovi con una rotella dentellata o con una forchetta.
Friggete subito i panzerotti rigirandoli di continuo, appena saranno dorati, toglieteli dal fuoco e adagiateli su carta assorbente.

Gustateli caldi e croccanti, facendo attenzione a non ustionarvi.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *