• CONSIGLIATI DA “PUGLIA FOLKLORE”

Antico Casale

Condividi sui social

Antico casale…

Con passo tranquillo, verso il casale,
antichissimo rudere in zona arginale.
Lontano da voci e da sguardi curiosi,
tu, stanco del mondo, giaci e riposi.

Tra rovi ed arbusti ti celi, ti proteggi,
unici tuoi amici, i pastori e le greggi.
Tu non ti fidi dell’uomo moderno,
come me, attendi ed ami l’inverno.

Ti tingi di rosso al tramonto del sole,
le tue pietre antiche trattengono calore.
La notte ti fai tana, sei rifugio e conforto,
per chi è stato accusato, senza aver torto.

É giunta la notte, il buio, la magia…
Antico casale, diventi poesia.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *