• CONSIGLIATI DA “PUGLIA FOLKLORE”

Fantasmi al castello di Monte Sant’Angelo (FG)

Condividi sui social

di Mario Contino

Vi è uno spettro nel castello di Monte Sant’Angelo?
Al suo interno dimorerebbe realmente lo spirito di Bianca Lancia?

In tutta la Puglia, e non solo, da anni non si parla d’altro che del famoso maniero, posto sul monte sacro pugliese, e del suo presunto ed illustre spettro, avvistato fugacemente da questo o quel turista che ha poi contribuito a divulgare una delle leggende più popolari in Italia.
Avevamo già accennato all’interesse che questa leggenda aveva suscitato nei ricercatori dell’Associazione Italiana Ricercatori del mistero, realtà che fondai qualche anno fa, un interesse che si è trasformato in vere e proprie indagini sul posto, sopralluoghi e registrazioni varie che sono durate diversi mesi ed hanno visto l’impiego di strumentazione scientifica, figure professionali come psicologi, fisici, biologi, storici, tanta pazienza.

Dalle indagini sono emerse differenti anomalie, tra le quali delle voci femminili registrate all’interno delle antiche prigioni. Alcune di queste voci esprimevano parole in lingua spagnola, identificate in seguito grazie all’ascolto delle stesse da parte di traduttrici specializzate e persone madrelingua che hanno gentilmente collaborato.

Ciò che più ci ha sorpresi è stato l’evento che ha portato alla rottura di uno degli strumenti utilizzato, ossia un igrometro che era stato posizionato per monitorare l’umidità atmosferica del luogo.Due ricercatori, uno dei due ero io, hanno visto chiaramente un’ombra avvicinarsi proprio all’igrometro, contestualmente questo ha registrato un tasso di umidità pari al 100% ed ha smesso di funzionare.

Cosa aggiungere?

Uno dei castelli più affascinanti e misteriosi della puglia, forse non abitato dalla famosa Bianca Lancia, quarta moglie di Federico II che invece sembrerebbe dimorare a Gioia del Colle, ma certamente ricco di misteri ancora da svelare.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *